TUTELA del RISPARMIO: tre buone abitudini per tutelare i tuoi risparmi.

risparmio truffe Jan 21, 2019

Il risparmio ed è da sempre un obiettivo importante per le persone. Dà un certo grado di stabilità, sicurezza e serenità. Avere dei soldi da parte ti permette di sostenere diversi tipi di spese, da quelle per le necessità a quelle meno gradite degli imprevisti.

Secondo i dati raccolti verso la fine dell'anno scorso circa tre italiani su quattro vorrebbero risparmiare di più. Una parte di queste persone sa già come fare ma ha troppe spese e non riesce a mettere da parte più soldi di quelli che già risparmia. Un'altra parte invece non sa da dove iniziare.

Per questo oggi vedremo tre buone abitudini per tutelare i tuoi risparmi.

 

Cura dei dettagli

 

Per poter risparmiare di più dobbiamo partire dalle spese che già sosteniamo, in particolare da quelle che sono le spese che sfuggono nostri occhi. Ci sono infatti le spese che si palesano quotidianamente di cui siamo a conoscenza, mentre ci sono altre...

Continua a leggere...

Ancora altri quattro anni di crisi!

abitudini risparmio Nov 05, 2018

Siamo ancora lontani dalla fine della crisi! Ci aspettano altri quattro anni di duri sacrifici...almeno questo è il sentiment degli italiani, secondo i dati raccolti da Acri (Associazione Fondazioni e Casse di Risparmio) e Ipsos e resi pubblici in occasione della giornata mondiale del risparmio.

I dati esposti nell'occasione sono molto interessanti ma per non annoiarti prenderò solo quelli più utili o significativi per te che leggi, partendo innanzitutto dalle note positive. 

Italiani sono abili, con il 37% delle famiglie che dichiara di essere riuscita a mantenere lo stesso tenore di vita nell'ultimo anno ( in aumento rispetto al 2017) ma contraddittori, dato che nello stesso campione c'è stato un aumento sensibile di coloro che dichiarano di essere stati colpiti dalla crisi (si è passati dal 19% al 24%).

Ben l'86% delle famiglie italiane risparmia. Addirittura c'è chi non vivrebbe sereno senza farlo, tant'è che il 38% vede...

Continua a leggere...

31 ottobre: la giornata mondiale del risparmio

errori risparmio Oct 31, 2018

Altro che Halloween e spese "fuori di testa". Il 31 ottobre è la giornata mondiale del risparmio, che quest'anno compie ben 94 anni e affronta il tema “Etica del risparmio e sviluppo”.

Esattamente un anno fa l'istantanea che era stata presentata proprio in quest'occasione, aveva messo in luce una serie di preoccupazioni non indifferenti.

La prima di queste preoccupazioni è nata da una considerevole fetta di popolazione, anche giovani, che facevano profondamente fatica a elevare il proprio livello di ricchezza patrimonio. La piramide sociale ed economica ha una fascia di persone in difficoltà sempre più ampia, a dispetto di quanto rappresentato da alcune teorie economiche.

Un altro punto che ha fatto riflettere è l'assenza di una programmazione a lungo termine. Sempre più spesso le persone che si ritrovano a risparmiare non lo fanno con una sorta di progettualità. In sostanza non c'è un piano di...

Continua a leggere...

NAVIGARE senza spendere UN EURO...si può!

No! In questo articolo non ti parlerò di come navigare in internet senza pagare abbonamenti o ricaricabili (truffando) perché non è etico e neanche giusto nei confronti di chi ha delle imprese da portare avanti. Parliamoci chiaro. E' davvero così importante parlare di quei 20, 30 o 40 euro che paghi al mese per internet, quando allo stesso tempo spendi centinaia di euro per cose inutili e superflue online?

In questo articolo riprenderò alcuni concetti di un mio precedente post, per vedere se si può (e come) navigare in internet senza ritrovarsi puntualmente in qualche pagina di vendita con il carrello pieno, la carta di credito già collegata e il bottone "compra" da cliccare.

E' possibile difendersi dall'acquisto selvaggio, compulsivo e istintivo che affligge l'epoca del consumismo, senza quindi spendere neanche un euro?

Viviamo nell'era di internet, degli smartphone, delle App sempre connesse. Siamo nel bene o nel male tracciati,...

Continua a leggere...
Close

50% Completato

Hai quasi fatto!

Inserisci i tuoi dati nei campi vuoti per ottenere l'iscrizione alla newsletter.

Iscrivendoti potrai rimanere comodamente aggiornato e ricevere contenuti esclusivi.